Quantcast

Inquinamento a Legnano: corso Italia il punto più critico

La situazione a Legnano e nella località limitrofe, con Canegrate messo peggio di San Vittore Olona e Busto Garolfo

corso Italia legnano

Corso Italia è il punto più inquinato di Legnano per quanto riguarda la presenza di biossido di azoto (NO2). È quanto emerso da una prima mappatura del campionamento dell’aria effettuato attraverso il progetto “NO2 – No grazie!” promosso dall’associazione “Cittadini per l’aria” per monitorare la presenza di uno dei più pericolosi inquinanti presenti nell’atmosfera. A Legnano, lo scorso febbraio, sono stati installati all’aperto (a circa 2 metri e mezzo di altezza) una trentina di campionatori portatili. Il monitoraggio è durato sino al 7 marzo poco prima del lockdown.

Secondo questa prima mappatura in corso Italia il biossido di azoto ha abbondantemente superato la soglia annuale che è di 20 μg/m³. Infatti, è presente con 67.3 μg/m³ al mese e ben 51.8 μg/m³ all’anno. La situazione sul viale Cadorna, per quanto possa sembrare strano, risulta meno grave del centro città: l’NO2 è al di sopra della soglia annua, ossia, 39.8μg/m³ (51.8 μg/m³ al mese). Situazione analoga nell’Oltresaronnese in via Juker e in via Filzi all’Olmina.

Nell’Oltrestazione verso il Parco Alto Milanese, la presenza del biossido di azoto è decisamente minore: 28.6 μg/m³ poco al di sopra della soglia. La presenza di NO2 nei comuni limitrofi come San Vittore Olona e Busto Garolfo è medio bassa. L’unico punto da bollino rosso è a Canegrate in via Magenta, alla rotatoria tra le vie Firenze e Resegone: il biossido è presente per il 3,6%.

Di seguito la mappa

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 07 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore