Centro Operativo Comunale, aiutati 1500 legnanesi per spesa e farmaci

Le richieste - fa sapere Palazzo Malinverni - sono state avanzate prevalentemente per consegna a domicilio di farmaci (circa 800) e di generi alimentari (570).

Generico 2018

Dalla sua attivazione, ad oggi, il Centro Operativo Comunale di Legnano, costituito da Polizia Locale, Croce Rossa, Protezione Civile, Servizi Sociali e Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune, Auser e Caritas, ha preso in carico ed evaso 1.500 richieste da parte dcittadini messi in difficoltà dall’emergenza sanitaria.  Le richieste – fa sapere Palazzo Malinverni – sono state avanzate prevalentemente per consegna a domicilio di farmaci (circa 800) e di generi alimentari (570). Numeri importanti che delineano una situazione di difficoltà per tanti cittadini, sia dal punto di vista sanitario che economico, gestita grazie a una rete di operatori comunali e volontari delle associazioni cittadine che si sono prestate a dare una mano concreta in questa emergenza.

Caritas e Prociv insieme per l’emergenza: «Quasi raddoppiati i bisognosi»

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 04 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore