Quantcast

San Vittore Olona, l’ex assessore Pessina: «Il processo decisionale dell’amministrazione è surreale»

Così interviene l'ex assessore Andrea Pessina in merito alla decisione presa dall'Amministrazione di San Vittore Olona di interrompere il rapporto con il gestore degli impianti sportivi

Andrea Pessina

«Il Consiglio ha agito esattamente come da me richiesto. Deduco che il processo decisionale dell’amministrazione in carica è surreale». Così interviene l’ex assessore Andrea Pessina in merito alla decisione presa dall’Amministrazione di San Vittore Olona di interrompere il rapporto con Sport+  per la gestione dei campi sportivi. Una vicenda che in questi anni è stata al centro di diverse polemiche tanto da diventare la causa di un acceso litigio tra Pessina e il sindaco Daniela Rossi. Una discussione che ha portato il sindaco a togliere le deleghe a Pessina. 

Il problema sono stati gli importanti ritardi con i quali il gestore ha eseguito i lavori di sistemazione degli impianti. «Apprendo con grande sorpresa che il consiglio comunale sanvittorese ha deliberato, durante l’ultima seduta, sulla risoluzione del rapporto di gestione del progetto, agendo esattamente come da me richiesto durante la Giunta del 12 luglio scorso – così Pessina -. In quella sede, la posizione dell’Amministrazione, sulla scia dei pareri degli Uffici, era diametralmente opposta, motivo per cui è avvenuta la mia ferma opposizione, che evidentemente, ha prodotto il suo frutto.  Una prosecuzione del rapporto con il gestore, in attesa di documenti indispensabili, dai termini ampiamente scaduti, non avrebbe tutelato né il Comune, né i contribuenti».

L‘ex assessore ha poi proseguito sempre fortemente determinato: «La mia considerazione più generale è che il processo decisionale dell’amministrazione in carica è surreale. Anche su scelte fondamentali, è evidente la mancanza di sintesi, che si traduce in lentezza esasperante ed incertezza al timone. Alla cittadinanza servono risultati tangibili e fattivi, risposte concrete, non passaggi di carte che tutelino solo dall’interessamento della Corte dei Conti».

San Vittore Olona cerca un nuovo gestore per i campi sportivi

 

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 04 Agosto 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore