Quantcast

Dopo dieci anni Colombo saluta Canegrate: “Il futuro sindaco non si dimentichi degli ultimi”

Citando Gabriel Garcia Marquez il sindaco Roberto Colombo si è congedato con emozione durante l'ultimo consiglio comunale del suo mandato

sindaco Colombo

«Ho imparato che un uomo ha il diritto di guardare dall’alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi». Citando Gabriel Garcia Marquez il sindaco Roberto Colombo ha salutato il consiglio comunale e i canegratesi.  Il primo cittadino ha introdotto con emozione la seduta del 31 maggio, il suo ultimo consiglio con la fascia tricolore.

Al sindaco uscente è stata regalata una maglietta con la scritta “Sindaco in pensione”. Un segno di affetto espresso anche da tutti i dipendenti comunali. Colombo ha amministrato per dieci anni consecutivi il Comune di Canegrate: «Tante le soddisfazioni e diverse le difficoltà affrontate come sindaco – ha commentato il primo cittadino a margine del consiglio -. Ho visto cambiare la politica e il modo di amministrare: la macchina comunale è diventata complessa».

Durante il suo breve e sentito discorso Colombo ha ringraziato tutta la giunta, i consiglieri e i dipendenti comunali «che mi hanno affiancato con professionalità in quest’avventura». In dieci anni il sindaco Colombo ha affrontato diverse situazioni complesse, basti pensare ad Accam, alla cava Solter per poi passare alla pandemia e alla crisi socio economica che ha provocato il Covid-19. In questo contesto ha sottolineato quanto il «tessuto sociale di Canegrate composto dalle numerose realtà associative sia sempre riuscito a reagire con positività». Al futuro sindaco, Colombo augura di «non dimenticare mai che indossare la fascia tricolore significa pensare alla comunità e soprattutto agli ultimi. Senza mai trascurare le realtà associative».

Il primo cittadino uscente abbandonerà la politica locale ma non quella regionale e nazionale: «Il mio impegno politico sarà nella Sinistra Italiana a livello regionale – annuncia il Colombo -. Nel contempo, dopo un meritato periodo di vacanza estivo, ritornerò nel consiglio di amministrazione di Coop Lombardia».

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 01 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore