Quantcast

Mulino Meraviglia, il sindaco: «La convenzione con il Comune non decade»

La chiusura del punto ristoro non influenzerà il legame tra lo storico edificio e il Comune. Ne è convinta il sindaco di San Vittore Olona, Daniela Rossi

Mulino Meraviglia

«La convenzione tra il Comune e il Mulino Meraviglia c’è e in futuro non andrà a cadere nel limbo». La chiusura del punto ristoro non influenzerà il legame tra lo storico edificio e il Comune. Così il pensiero del sindaco di San Vittore Olona, Daniela Rossi.

«La convenzione stipulata in passato non andrà a cadere con la chiusura del punto vendita- ristoro gestito da Laura Meraviglia – spiega il primo cittadino -. Ritengo necessario distinguere in questo caso due posizioni: una riguarda l’attività commerciale, per la quale ci sono percorsi ben precisi da seguire. L’altra è la possibilità di usufruire dello spazio del Mulino, cioè un’area privata, per attività didattiche ed eventi. In questi anni di emergenza sanitaria non è stato possibile sfruttare al meglio la convenzione Meraviglia, ma in futuro non mancheranno occasioni. Per il momento, il Mulino aprirà le sue porte in occasione della Cinque Mulini: questa è una tradizione oltre che una vera occasione che si ripropone ogni anno. Siamo consapevoli dell’importanza di questa realtà per il territorio».

Il Mulino Meraviglia di San Vittore sospende le attività: “Non ci sono le condizioni per andare avanti”

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 26 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore