Quantcast

L’arte entra nelle Case Famiglia del Gruppo Sodalitas

Ciascuna delle Case Famiglia, in piena sicurezza e nel rigoroso rispetto delle disposizioni anti Covid, ha raccontato, attraverso una serie di fotografie artistiche, quanto vissuto all’interno delle strutture in piena pandemia

Generica 2020

Botticelli e Modigliani, Renoir e Manet, Frida Kahlo, Van Gogh e Ligabue: questi alcuni dei grandi nomi i cui dipinti sono stati accostati a scene di vita reale nelle Case Famiglia del Gruppo Sodalitas – Fondazione Mantovani (Lombardia), poi fotografate e raccolte nel Calendario 2022.

LA VITA NON SI FERMA – “Anche in un periodo drammatico come quello che abbiamo attraversato e che tutt’ora porta con sé timori e preoccupazioni –spiega la responsabile delle Equipe Animative Marinella Restelli– il nostro obiettivo è stato quello di portare avanti l’essenza del nostro lavoro: la bellezza non ha età e merita di essere vissuta appieno, in qualsiasi condizione. Questo è il senso del Progetto Vita delle nostre Case Famiglia”.

STRAORDINARI NELLA QUOTIDIANITA’ – E’ così che ciascuna delle Case Famiglia, in piena sicurezza e nel rigoroso rispetto delle disposizioni anti Covid, si è messa al lavoro per raccontare, attraverso una serie di fotografie artistiche, quanto vissuto all’interno delle strutture in piena pandemia, accostandole ad opere di grandi artisti internazionali della storia dell’arte: una normalità fatta di appuntamenti, tradizioni, formazione, giochi, allegria che ha reso ricca ed avvincente la quotidianità, seppur in una obbligata lontananza dai propri affetti. “Una normalità straordinaria: questo è il vissuto in Casa Famiglia ai tempi del Covid”

VIVERE L’ARTE III – Il progetto è il terzo evento di “Vivere l’Arte”, promosso da anni dal Gruppo Sodalitas – Fondazione Mantovani. “ “Come sempre abbiamo fatto dialogare arte e quotidianità, grazie al protagonismo dei nostri Residenti e all’entusiasmo dei nostri Coordinatori ed animatrici. Dove non arrivano le parole, sono l’arte e la bellezza che riescono ad esprimere i sentimenti e le speranze più profonde del cuore che hanno guidato gli scorsi mesi, così difficili”. Nelle scorse edizioni si era lavorato per reinterpretare, sempre con la partecipazione dei Residenti, le pubblicità dei grandi marchi di moda e di altre opere d’arte famose Nel mondo.

 

 

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 20 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore