Quantcast

A San Giorgio 121 nuovi punti luce a led grazie ai fondi del Viminale

Sono iniziati in questi giorni a San Giorgio su Legnano i lavori per la sostituzione di 121 lampade dell'illuminazione pubblica con luci a led

illuminazione a led san giorgio su legnano

Nuove luci a led a San Giorgio su Legnano grazie ai fondi per l’efficientamento energetico assegnati dal Ministero dell’Interno, che con due decreti del Capo Dipartimento per gli affari interni e territoriali ha ripartito i fondi stanziati dalla legge di bilancio 2020 a favore di tutti i comuni della Penisola.

Il finanziamento del Viminale ha portato in tutto nelle casse di Piazza IV Novembre 140mila euro, che l’amministrazione ha deciso di utilizzare, oltre che per la sostituzione dell’impianto di illuminazione del municipio con luci a led (55mila euro) e per l’installazione di un impianto fotovoltaico alla scuola primaria Rodari (25mila euro), anche per la riqualificazione a led dell’illuminazione pubblica cittadina.

Undici le vie interessate dai lavori iniziati in questi giorni, in alcuni casi con il coinvolgimento dei giardini pubblici: via Ragazzi del 99, via Campaccio, via Aldo Moro, via D’acquisto, via Mella, via Manzoni, via Magenta, via Marconi, via Roma, via Mameli e via Legnano, alle quali si aggiunge l’ampliamento dell’impianto di illuminazione pubblica in piazzale della Resistenza. L’intervento costerà in tutto alle casse comunali 58mila euro e porterà in paese 121 nuovi punti luci a led.

«Come amministrazione in questi anni abbiamo creduto e investito molto nel risparmio energetico sostituendo anche tutti gli impianti di illuminazione delle nostre scuole, del comune e delle palestre con tecnologia a led – spiega il sindaco Walter Cecchin -. Inoltre i due impianti fotovoltaici ci consentono anche lo scambio sul posto di energia elettrica. Sicurezza e risparmio certamente, ma sopratutto un contributo della nostra piccola San Giorgio per salvaguardare la nostra Madre Terra per le generazioni future».

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 02 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore