Quantcast

Torna “Puliamo il Mondo”, Legambiente ripulisce il Parco del Roccolo

Il 26 settembre torna "Puliamo il Mondo" e i circoli Legambiente di Arluno, Canegrate, Nerviano e Parabiago raccoglieranno i rifiuti abbandonati nel Parco del Roccolo

Puliamo il mondo

Domenica 26 settembre torna “Puliamo il Mondo”, l’edizione italiana di Clean up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo portato in Italia nel 1993 da Legambiente e ormai radicato attraverso oltre un migliaio di appuntamenti organizzati a livello locale. Come già per l’edizione 2020, anche quest’anno i circoli Legambiente di Arluno, Canegrate, Nerviano e Parabiago raccoglieranno i rifiuti abbandonati nel Parco del Roccolo con l’adesione dei sei comuni sui quali si estende il polmone verde, delle Guardie Ecologiche Volontarie del parco e del Comitato Cittadini Antidiscarica.

«Oltre che per sensibilizzare tutti i cittadini, i circoli Legambiente con questa azione comune vogliono simboleggiare l’interesse alla necessità di operare insieme per valorizzare e salvaguardare il Parco del Roccolo – spiegano i quattro circoli del Cigno Verde -, che deve diventare sempre più un centro attrattivo per tutti, nonché di fondamentale salvaguardia dei territori non urbanizzati e con l’auspicata prospettiva di inclusione nel progetto di parco metropolitano. Proprio perché i parchi sono aree da tutelare, risulta intollerabile che si perseveri nell’intenzione di insediare una discarica nel Parco del Roccolo: i circoli continueranno a partecipare e a supportare tutte le iniziative volte ad evitare questa sciagura».

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 14 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore