Quantcast

Parabiago, dalla Regione 200mila euro per 17 nuove colonnine di ricarica per auto elettriche

Il finanziamento regionale porterà a Parabiago 34 nuove postazioni di ricarica per i mezzi elettrici, per un totale di 17 colonnine tra capoluogo e frazioni

ricarica auto elettriche

Dalla Regione un finanziamento da 200mila euro per Parabiago per nuove postazioni per la ricarica delle auto elettriche. I fondi sono arrivati grazie al bando “Infrastrutture di ricarica elettrica per enti pubblici 2021“, finalizzato all’assegnazione di contributi agli enti pubblici per l’acquisto e l’installazione di nuove colonnine per la ricarica per mezzi elettrici in aree pubbliche, e porteranno in città 34 nuove postazioni di ricarica, per un totale di 17 colonnine.

«Per poter offrire alla cittadinanza il maggior numero di punti di ricarica – spiega l’assessore all’ecologia Dario Quieti, che rivolge anche un ringraziamento all’Ufficio Lavori Pubblici – abbiamo privilegiato la scelta di una infrastruttura a colonnina doppia da 22 kilowatt in corrente alternata. Mentre in piazza Maggiolini, luogo di intenso passaggio e cuore della città, abbiamo scelto di installare una colonnina doppia da 50 kilowatt in corrente continua. Il finanziamento ottenuto ci permette di coprire i costi degli interventi al 100%, ovvero senza gravare sulle casse comunali e sulla collettività».

Il progetto “targato” Parabiago, al 9° posto in graduatoria su 130 enti partecipanti e primo tra quelli inizialmente ammessi ma non finanziati, con i fondi che sono arrivati grazie al rifinanziamento del bando con ulteriori risorse, punta a distribuire le postazioni nel modo più capillare possibile, coprendo sia il capoluogo che le frazioni. Le nuove colonnine saranno realizzate entro il 31 dicembre e verranno posizionate in piazza Maggiolini (unica postazione con il servizio fast), via Romagnosi, piazzale Martiri delle Foibe e in piazza Mercato sia a Parabiago che a Villapia, oltre che nei parcheggi di via IV Novembre – via Santa Croce, via XIV Maggio, piazza Pisoni – Via Cavalieri, via della Costituzione e in quelli del campo sportivo Venegoni-Marazzini, della piscina e di Villapia.

«L’installazione di colonnine elettriche nelle zone più strategiche della città – sottolinea il sindaco Raffaele Cucchi – offrirà ai cittadini servizi sempre più puntuali che rispondano alle nuove esigenze date dei cambiamenti di consumo in corso. Inoltre, questi interventi ci permetteranno contribuire in modo determinato ad incentivare l’utilizzo delle auto elettriche, nonché alla promozione del risparmio energetico per una sempre maggiore salvaguardia dell’ambiente».

Foto di andreas160578 da Pixabay

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 03 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore