Quantcast

Corpo bandistico di San Vittore Olona: «C’è voglia di musica dal vivo»

Il corpo bandistico sanvittorese è tornato a suonare in pizza Italia in occasione della festa patronale e sta lavorando per un concerto a luglio

Capobanda di San Vittore Olona Nicola Ferrazzo

«Vogliamo ricominciare a suonare dal vivo». È il desiderio espresso da Nicola Ferrazzo capo della banda di San Vittore Olona. Lo storico corpo bandistico sanvittorese, dopo il fermo dettato dalla pandemia, è tornato a suonare in pizza Italia in occasione della festa patronale. E proprio in questo contesto i musicisti hanno anche presentato la loro nuova divisa rossa: « Volevamo dare un segnale positivo: dire che noi ci siamo ancora – afferma Ferrazzo -. Siamo riusciti con un grande sforzo a rinnovare le divise. Il Comune ci ha dato un piccolo contributo, poi abbiamo ricevuto una mano anche da alcuni privati. Diciamo che il 60% della spesa è stata coperta dai componenti della banda anche perchè l’obiettivo era quello di riuscire a presentarci all’evento della festa patronale con un look rinnovato».

I 25 musicisti sanvittoresi, nonostante le limitazioni dell’emergenza sanitaria, stanno lavorando per realizzare un evento all’aria aperta verso il 14 luglio: «L’entusiasmo proprio non ci manca – afferma Ferrazzo -. C’è tanta voglia di tornare a fare musica dal vivo. Ci auguriamo di avere il sostegno del Comune e dell’intera comunità».

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 11 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore