Quantcast

Parabiago, 55enne trovato morto in casa in via Turati

L'uomo era disoccupato da qualche tempo, viveva solo dopo la separazione dalla ex moglie e intratteneva pochi rapporti anche con i familiari

polizia locale parabiago

Cinquantacinquenne trovato morto nella sua abitazione in via Turati a Parabiago. L’uomo, colpito da un infarto prima di Pasqua, era disoccupato da qualche tempo e viveva solo dopo la separazione dalla ex moglie, che al momento della scoperta del decesso si trovava all’estero con il figlio, e intratteneva pochi rapporti anche con i familiari.

Sono stati infatti alcuni amici a dare l’allarme poco dopo le 12 di giovedì 8 aprile, mossi dalla preoccupazione per non essere più riusciti a mettersi in contatto con il 55enne fin da prima delle festività pasquali. La Polizia Locale ha quindi contattato i parenti della vittima per cercare di ottenere informazioni sulle sue condizioni e su un eventuale ricovero ospedaliero che potesse impedirgli di comunicare con gli amici.

Non riuscendo a contattare l’uomo né ad ottenere informazioni dai parenti, gli agenti hanno deciso di avviare la macchina dei soccorsi e nel giro di un’ora dalla chiamata degli amici sono intervenuti insieme ai Vigili del Fuoco e ad un mezzo di soccorso del 118. Per l’uomo, però, era ormai troppo tardi e il medico non ha potuto fare altro che accertare il decesso.

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 09 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore