Quantcast

Nerviano, commozione e profonda partecipazione ai funerali di Pietro Calogero

La chiesa di Maria Madre, a Nerviano, mezz'ora prima del rito funebre era già affollata. Anche le sedie lasciate all'esterno sono state occupate tutte. Tanta, tanta gente sul sagrato

Funerale Pietro Calogero

Una folla commossa e con profondo spirito partecipativo oggi, lunedì 10 agosto, ha partecipato all’estremo saluto a Pietro Calogero, il giovane 20enne vittima dell’incidente stradale di domenica 2 agosto, in cui è rimasta coinvolta l’amica Bianca Ballabio che, all’ospedale di Monza, sta lottando per la sopravvivenza.

Galleria fotografica

Funerale Pietro Calogero 4 di 10

La chiesa di Maria Madre, a Nerviano, mezz’ora prima del rito funebre era già affollata. Anche le sedie lasciate all’esterno sono state occupate tutte ben presto. Tanta, tanta gente sui gradini che danno accesso al sagrato. Una ulteriore conferma dell’emozione suscitata da questa morte, dal ricordo di un ragazzo che qui in parrocchia e nel rione si era distinto per impegno e collaborazione.

«Oggi – un passo dell’omelia – siamo qui per una preghiera. Una preghiera difficile, perchè davanti a una morte come questa la fede è messa a dura prova», una prova che la famiglia ha sempre ricordato il sacerdote, sta affrontando con animo esemplare: «Pietro ha raggiunto la pace, adesso dobbiamo raggiungerla noi», un pensiero sviluppato sempre durante la cerimonia.

All’uscita dalla chiesa, applausi e palloncini azzurri in cielo. Un saluto, ma anche un motivo di speranza, di augurio per Bianca e la sua giovane vita perchè possa sopravvivere a questa tragedia.

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 10 Agosto 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Funerale Pietro Calogero 4 di 10

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore