Quantcast

Villa Cortese, da lunedì 8 giugno riprendono le messe dal vivo

La capienza della chiesa è di 120 posti e bisognerà scegliere a quale delle messe settimanali partecipare e segnalarlo alla segreteria parrocchiale

Generico 2018

Da lunedì 8 giugno riprenderà, come nel resto del Legnanese, la celebrazione delle messe a Villa Cortese nella chiesa provvisoria, ovvero la ex bocciofila. Le celebrazioni si terranno il lunedì alle 9, il martedì alle 21, il mercoledì alle 9, il giovedì alle 21, il venerdì alle 9, il sabato alle 18 e alle 21 e la domenica alle 9, alle 11 e alle 21. I sacerdoti saranno a disposizione dei fedeli anche per le confessioni da lunedì 1 a sabato 6 giugno dalle 9.30 alle 12, dalle 16 alle 19 e dalle 20.30 alle 21.30 nella cappellina dell’asilo. Appena possibile, la parrocchia intende trasmettere la messa quotidiana anche in streaming.

«La norma del distanziamento riduce la capienza della nostra chiesa a un massimo di 120 persone – spiegano dalla parrocchia -. Di conseguenza, come indicato dai nostri Vescovi, occorre mutare il “precetto festivo” nell’impegno di partecipare a una sola messa alla settimana. Precisiamo: una sola, per lasciar posto a tutti, e sempre la stessa, nel giorno e nell’orario, per mantenere l’equa distribuzione delle presenze. Si consiglia vivamente di orientare la scelta in questo modo: da lunedì a venerdì gli anziani, chi è libero da impegni lavorativi, chi lavora la domenica e sabato e domenica i lavoratori feriali, i giovani, le famiglie con ragazzi e bambini. Fatta la vostra scelta, dovrete segnalare la presenza alla segreteria parrocchiale telefonando allo 0331.430394 da lunedì 1 a sabato 6 giugno dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30. La segnalazione è necessaria a contenere e distribuire il numero dei partecipanti e ad evitare di non poter essere accolti per esaurimento dei posti. La segnalazione è obbligatoria all’inizio e non sarà più da ripetere successivamente».

L’ingresso avverrà per tutti dal cancello al civico 3 di via Marconi e la richiesta è quella di arrivare con almeno dieci minuti di anticipo: i fedeli potranno sedere solo nei posti indicati dall’apposita segnaletica, nel rispetto delle indicazioni degli addetti all’accoglienza, e nessuno potrà assistere alle messe sulla soglia o all’esterno della chiesa. Nel rispetto del protocollo sottoscritto dalla CEI e dal Governo, entrando e uscendo dalla chiesa sarà necessario evitare ogni assembramento e mantenere la distanza di un metro e mezzo da persona a persona; all’ingresso bisognerà inoltre detergere le mani con il liquido igienizzante. Non potrà partecipare alla celebrazione chi abbia temperatura corporea superiore a 37,5° o accusi sintomi influenzali o sia stato a contatto con persone positive a Covid-19 nei giorni precedenti. Sarà necessario inoltre indossare sempre la mascherina.

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 31 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore