Quantcast

Pigni Cavaliere al Merito, la soddisfazione di Auser

Con la ripresa dei normali ritmi di lavoro, l'associazione annuncia inoltre che i volontari autisti saranno chiamati a riprendere (sia pure in modo graduale) i servizi normalmente erogati agli utenti.

Generico 2018

Auset Ticino-Olona apprende con grande soddisfazione la notizia della onorificenza, conferita dalla Presidenza della Repubblica, al nostro Volontario Giacomo Pigni per l’attività svolta quale coordinatore di un gruppo di amici in occasione della pandemia Coronavirus/Covid 19.

Si tratta di giovani, universitari, coinvolti dal candidato sindaco Lorenzo Radice per supportare le attività del Punto di Ascolto Filo d’Argento AUSER di Legnano, per quanto riguarda in particolare il proseguimento dell’attività di Compagnia Telefonica e l’aiuto per la consegna della spesa, consegna dei farmaci a domicilio. «Giacomo – commenta la presidente di Auser Ticino Olona, Pinuccia Boggiani – ha svolto in questi mesi un prezioso lavoro di coordinamento, collaborando anche con la Protezione Civile, nel predisporre le disponibilità dei Volontari, organizzando turni settimanali di aiuto alla spesa per centinaia e centinaia di anziani, costretti a rimanere chiusi in casa per la grave pandemia che ha travolto il nostro Paese ed in modo particolare la nostra regione».

«Dobbiamo ribadire – prosegue la presidente – che la valutazione dei servizi effettuati dai Volontari, in questa drammatica circostanza, è stata eccellente, infatti molti cittadini che hanno avuto modo di utilizzare questa opportunità, hanno manifestato un lodevole apprezzamento dei servizi effettuati» E’ bene comunque tener presente che – sia pure in forma ridotta e saltuaria – l’attività di AUSER (in particolare accompagnamento con trasporto) non è venuta meno completamente, grazie alla disponibilità di alcuni autisti particolarmente sensibili alle problematiche degli anziani bisognosi di aiuto (soprattutto in momenti come quelli che tutti noi abbiamo vissuto). Con la ripresa dei normali ritmi di lavoro, i Volontari autisti che confermeranno la disponibilità a collaborare saranno chiamati a riprendere (sia pure in modo graduale) i servizi normalmente erogati agli utenti.

E’ doveroso sottolineare che – al di là dei compiti normalmente svolti nell’ambito della Associazione – alcuni Volontari AUSER (se non impegnati nelle attività tradizionali) sono stati coinvolti dalla Protezione Civile (nell’ambito del C.O.C. Centrale Operativa di Controllo) ed hanno collaborato attivamente nell’ambito delle Strutture Sanitarie del territorio facente capo alla locale ASST- OVEST-MI (Ospedale vecchio e nuovo a Legnano, ma anche Abbiategrasso e Magenta) per l’accoglienza, con particolare riferimento alla misurazione della temperatura corporea degli utenti e del pubblico in entrata»

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 04 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore