Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Gangemi: "Nel centrodestra in troppi si credono eterni!"

Fuori dal partito, per sua scelta, fuori dalla campagna elettorale, per sua scelta, oggi Domenico Gangemi, sempre apprezzato consigliere comunale di Fratelli d'Italia per discrezione e moderazione, non ce l'ha fatta più e, alla vigilia del ballottaggio, è praticamente... esploso! Roba da non crederci.

Con due post sulla sua pagina Facebook, che egli stesso ci segnala come comunicati stampa, esprime tutto il suo malumore proprio verso quel centrodestra di cui ha fatto parte per così tanti anni. Quasi, quasi un altro passaggio dall'altra parte della barricata?

Fosse così, anche dall'amico Mimmo arriverebbe una conferma. Questa è stata la campagna elettorale dai tanti risvolti difficili da comprendere senza un... aiutino dai diretti interessati.

"Sono seduto da qualche mese sulla riva del fiume ad aspettare che passino i cadaveri dei miei nemici. Qualcuno si sta già vedendo!!!!!", il primo post di Gangemi in facebook, cui poche ore dopo ne ha fatto seguito un altro, ugualmente severo: "Zoff, Burgnich, Facchetti, sono stati grandi campioni, al momento giusto hanno dato il meglio e al momento giusto si sono ritirati. Anche in politica dovrebbe essere così, invece c'è chi ancora pensa di essere eterno!!!!".

Due messaggi anche da decifrare, ma chiari: lui, Domenico Gangemi, con questo centrodestra non farà più... apparentamenti.

 

(Marco Tajè)