Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Costumi, coriandoli e magia: Carnevale in contrada a S.Erasmo

Un tripudio di divertimento, travestimenti, maschere, coriandoli e stelle filanti è andato in scena nel pomeriggio di sabato 2 marzo nel maniero di Sant’Erasmo. Circa 100 coloratissimi bambini hanno riempito il cortile e i saloni del maniero di via Canazza con la loro gioia e le loro risate per festeggiare, ancora una volta, il Carnevale in Contrada.

Giunto alla nona edizione, questo appuntamento dedicato ai più piccoli (e non solo) riscuote ogni anno gradimento e apprezzamenti da parte dei partecipanti. I piccoli, oltre alla consueta "battaglia di coriandoli", sono stati intrattenuti tutto il pomeriggio dal Mago Berto, concludendo la giornata con una divertente sfilata durante la quale hanno potuto mettere in mostra i loro splendidi vestiti di Carnevale. Sfilata che ha permesso di decretare Matilde Giusti come la vincitrice della 9° edizione del "Premio come miglior maschera" alla memoria di Mariangela Rebolini, compianta contradaiola e Castellana della nostra Contrada, donna di una sensibilità unica e molto attenta anche al mondo dei più piccoli.

La figlia, Roberta Oldrini, anch’essa Castellana non reggente, ha premiato con una targa commemorativa la piccola Matilde per il suo originalissimo vestito. Il pomeriggio si è concluso con una merenda per i più piccoli e un aperitivo per i genitori. Arrivederci quindi al Carnevale 2020… non fate scherzi, vi aspettiamo numerosi.

Contrada S.Erasmo