Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

VII Torinese – Parabiago 10-20

VII Torinese – Parabiago 10-20

Previsione centrata quella del coach Massimo Mamo, che aveva preventivato una partita intensa contro il VII Torinese,  chiusa con un risultato che ha premiato il lavoro di preparazione fisica e            psicologica dei rosso blu.

Una partita spigolosa, nel contesto di un campionato difficile, dove nessuna delle 10 squadre ha vinto 2 partite, dopo 2 giornate, e che si articola su una classifica corta. Nonostante le premesse, il Rugby Parabiago 1948 ha saputo conquistare  un parziale di 10 a 0 in favore dei rosso blu.

“Una partita combattuta – ha commentato il coach Mamo - siamo partiti molto bene, con le idee chiare. Poi abbiamo subito un po’ di pressione in mischia chiusa e la partita è diventata frammentaria con molte pause, è stato difficile recuperare il ritmo”. Conferme sono arrivate sicuramente dal sistema difensivo e si segnalano  miglioramenti nei touche,  da affinare invece la precisione in mischia chiusa dove comunque si vedono piccoli e incoraggianti segnali di miglioramento.  

A fine partita, il buon risultato è stato confermato anche dall’assenza di cartellini arbitrali e dalla mancanza di infortuni, ottimi presupposti per tornare con positività e convinzione agli allenamenti, in vista della partita con un’altra squadra di grande tradizione rugbistica come il Genova.

“Lavoreremo in settimana per esprimere al meglio il nostro gioco”, promette Massimo Mamo, non resta che attendere con trepidante attesa la prossima domenica all’insegna della palla ovale.