Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Piccioni in centro, i residenti chiedono una soluzione

Niente da fare i piccioni continuano a radunarsi in via don Emanuele Cattaneo a Legnano. Sembra un problema risolto, invece, dopo quattro anni la questione è riemersa: briciole per terra e piccioni all'attacco per cibarsi. 

Nel 2014 la Polizia Locale individuò il cittadino che sfamava i volatili e dopo le adeguate verifiche lo sanzionò. La situazione sembrava rientrata, ma solo in apparenza. In questi giorni un legnanese ha deciso di segnalare apertamente il disagio accusato dai residenti della zona. Il lettore ci ha spiegato che il problema esiste ancora a discapito «della tutela della salute delle persone che sono costrette a vivere in un letamaio a cielo aperto a stretto contatto con colonie di piccioni ed i loro escrementi. Ormai ne parliamo da 4 anni». 

Dal Comune è stato confermato che «la Polizia Locale di Legnano è pronta a effettuare nuove verifiche e, se necessario, emettere una nuova sanzione».

(Gea Somazzi)