Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

GS Rancilio in visita alla FSA - Vision

   Siamo ormai prossimi al via della nuova stagione agonistica ma c’è ancora spazio per il progetto “Atleta oggi, Dirigente domani” del GS Rancilio, che ha un suo sviluppo parallelo alla attività sportiva.
 
Una rappresentativa di Atleti del team Juniores e del team Handbike, lo scorso venerdì è stata ospitata nell’headquarter dell’azienda “FSA – Vision” alle porte di Milano.  
La giornata è stata suddivisa in 2 parti, una introduzione teorica riguardante la storia e il posizionamento di mercato dell’azienda nei settori strada – pista - mtb, e una visita ai reparti logistica e prototipazione, dove gli Atleti hanno potuto dialogare con i vari addetti e scoprire i segreti delle varie componentistiche e anche alcune curiosità sulle richieste di personalizzazione dei più famosi Atleti Professionisti che utilizzano i materiali FSA-Vision.
 
La visita ha avuto due “ciceroni” di eccezione quali Claudio Marra  - CEO – e Alessandro Confalonieri – Responsabile Marketing di FSA-Vision.

l Progetto “Atleta oggi, Dirigente domani” – cos’è

Ideato, progettato e gestito dal GS Rancilio, il progetto vede coinvolti gli 7 Atleti Paralimpici a cui si sono aggiunti 4 Atleti Juniores (17 - 18 anni), rimasti senza un team per la stagione 2019, a cui la nostra Società ha offerto la possibilità di proseguire nella attività agonistica.
Scopo del Progetto è fornire agli Atleti una serie di competenze che potranno essere utili al termine della carriera agonistica, per rimanere vicini al mondo sportivo e anche facilitare un inserimento nel mondo lavorativo.

Compongono il Progetto una serie di incontri, visite e seminari che vedranno gli Atleti coinvolti insieme agli Sponsor che supportano l’attività, che metteranno a disposizione le proprie strutture per fornire informazioni, conoscenze ed esperienze e che comporranno il bagaglio personale di ognuno, nell’ottica di un coinvolgimento nel mondo sportivo come Dirigente Societario moderno, competente e aggiornato.
 
Con il medesimo scopo, il progetto è allargato anche ad alcuni Atleti di altre discipline sportive: Chiara Rancilio (pattinaggio rotelle velocità), Davide Rancilio (ciclismo non agonistico), Sofia Bonissi (nuoto sincronizzato), Mattia Fais (calcio).