Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

In sella, al Bfit, per ricordare Valentina

Anche quest'anno Valentina Bizzarri, giovane di Legnano deceduta nel giugno 2011 in un tragico incidente stradale, è stata ricordata con una pedalata. Ad organizzare l'iniziativa, volta a ricordare il sorriso della ragazza, il team di Spinning del Bfit, con papà Nando e mamma Rosy. 

La maratona di spinning, "Una pedalata Vale sempre", si è svolta venerdì 1 luglio, tra le piscine estive del centro sportivo dove lavorava Valentina. Soci e amici della ragazza hanno pedalato un paio d'ore insieme a Gianni Dolce, animatore dell'iniziativa e rappresentante della U.S. Legnanese.

Sullo sfondo uno striscione con i colori di Legnarello, contrada frequentata assiduamente dalla giovane, mentre ogni cyclette era addobbata con palloncini bianchi e rosa, colore preferito di Valentina.

I fondi raccolti saranno devoluti in beneficenza.

(Manuela Zoni)