La RNL sospende tutte le attività ludico sportive

Una decisione presa in seguito alle misure preventive attive in Lombardia

Sospese tutte le attività ludico-sportive organizzate dalla Rai Nantes Legnano negli impianti natatori di Legnano e Parabiago. Una decisione presa dal presidente Antonio Penati con il consiglio Rari Nantes Legnano a seguito delle misure preventive attive in Regione Lombardia a causa del Coronavirus CODIV19.

[pubblicita] La comunicazione è arrivata nel pomeriggio di oggi, domenica 23 febbraio: «A seguito delle indicazioni delle autorità competenti che hanno sospeso le attività scolastiche e ludico/sportive in tutta la Lombardia, il consiglio della Rari Nantes Legnano comunica la sospensione di tutte le attivate svolte presso la piscina di Legnano e Parabiago e delle attività in palestra da lunedì 24 febbraio a sabato 29. Aggiornamenti verranno comunicati in settimana».

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 23 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore