Quantcast

US Legnanese: Gabriel Vecchi sfiora l’impresa nella Targa d’oro città di Legnano

Il velocista rossonero battuto d'un soffio da Francesco Guerino della Biringhello. Nel GP Pino Cozzi - Memorial Elio Barlocco, vittoria per distacco di Matteo Rossi del Progetto Ciclismo di Rodengo

Un arrivo in solitaria e una volata emozionante hanno caratterizzato la giornata ciclistica della US Legnanese, premiata da una partecipazione sia tra gli esordienti, che tra gli allievi degna dei trofei in palio.

Galleria fotografica

US Legnanese: Gabriel Vecchi sfiora l'impresa della Targa d'oro città di Legnano 4 di 19

Nel GP Pino Cozzi – Memorial Elio Barlocco, vittoria per distacco di Matteo Rossi del Progetto Ciclismo di Rodengo. che ha preceduto di 45 secondi, una infinità per la categoria, il gruppo regolato dal compagno di squadra Matteo Pontoglio e Giovanni Schiavinato (Scuola di ciclismo il Branco). Tomas Miruku della Busto Garolfo, sesto classificato, è stato il primo tra gli esordienti del primo anno.

Per pochi centimetri, è sfuggito alla Legnanese il trionfo nella Targa d’Oro città di Legnano, conclusa con una volata che ha lasciato con il fiato sospeso sia quando il gruppo a ranchi compatti è piombato sulla fettuccia d’arrivo, che nell’attesa dello sviluppo del fotofinish. Gabriel Vecchi, velocista del team rossonero guidato dal ds Dino D’Alessandro, è stato battuto di un nulla da Francesco Guerino della Biringhello, che ha piazzato al terzo posto anche Tomas Rigamonti. Tra i legnanesi, particolare nota di merito per Samuele Sartori rimasto in fuga con altri tre compagni e ripreso solo a un paio di chilometri dal traguardo.

US Legnanese: Gabriel Vecchi sfiora l'impresa della Targa d'oro città di Legnano

Nelle premiazioni, all’interno della concessionaria Gruppo Ceriani, la presenza di Enrica, figlia del presidentissimo Pino Cozzi, di Maria, moglie dell’indimenticato presidente Mauro Mezzanzanica, e dei fratelli di Elio Barlocco, ha portato a ricordare tanti altri dirigenti, collaboratori, amici che in passato hanno avuto un ruolo fondamentale per la società. Un passato che permette alla Legnanese di continuare un’attività sportiva, ma anche sociale a aggregativa di assoluto spessore.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 19 Giugno 2022
Leggi i commenti

Galleria fotografica

US Legnanese: Gabriel Vecchi sfiora l'impresa della Targa d'oro città di Legnano 4 di 19

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore