Quantcast

Libertas Livorno espugna il Palaborsani (84-78) contro un Legnano in serata-no

Una partita maledetta, il commento del presidente Tajana. Fa eco il dg Basilico, premiato per 25 anni di collaborazione con Legnano: "Dobbiamo lavorare per tornare in campo con un'altra testa"

Basket Legnano livorno

Legnano – Livorno 78-84
Legnano: Leardini 13, Ferrario A, Cepic 21, Roveda, Casini 10, Marino 22, Solaroli, Fattori 2, Bassani, Pisoni, Terenzi 9, Ferrario L., Dell’Acqua. Coach, Eliantonio
Livorno: Ammannato 8, Forti 3, Geromin, Onojaife 11,  Casella 13, Morgillo 15, Kuuba, Ricci 17, Bechi 2, Toniato, Mancini, Marchini 15. Coach Fantozzi
Arbitri: Fiore di Casal Velino (Salerno) e Del Gaudio di Massa di Somma (Napoli)

Galleria fotografica

Legnano basket -Livorno 4 di 24

Legnano troppo falloso nei momenti cruciali dell’incontro, dominato nel punteggio da Livorno per quasi tutto il tempo (34 minuti su 40). Ospiti avanti anche in doppia cifra nel secondo e terzo quarto, raggiungendo il massimo scarto al 35′ (76-64). Knights reattivi solo a questo punto e svantaggio ridotto a 6 punti, che lascia così avanti Legnano nel doppio confronto in caso di parità nella classifica finale.
Ancora Cepic straodinario con 24 di valutazione, come Marino, 21 punti e 6 rimbalzi. Per Marino, 23 i punti, miglior realizzatore.
Livorno ha offerto una prova di squadra completa, trascinata da Morgillo, Ricci e Marchini.

«È stata una partita maledetta -commenta il presidenteTajana– e purtroppo abbiamo sprecato una grande occasione per consolidareil quarto posto, adesso dobbiamo lottare con le unghie e con i denti».
Così il gm Basilico premiato per i suoi 25 anni in società’: «Subire 50 punti in casa in soli due quarti di gara sono tanti… troppi da prendere in casa. Non avevamo piglio, corpo e testa. È un passo indietro. Davvero negativo: non possiamo perdere così, se vogliamo avere un campionato di vertice. Ora non ci resta che pensare a sabato a Empoli. È stato sbagliato l’approccio fisico. Ora dobbiamo lavorare per tornare in campo con un’altra testa e con il supporto di Fattori che oggi ha giocato al 20%».

Le partite
All Food/Enic Firenze – Elachem Vigevano Rinviata
Robur et Fides Varese – Riso Scotti Pavia Rinviata
Mamy.eu Oleggio – LTC Group Sangiorgese Basket 55-53
Solbat Piombino – Use Computer Gross Empoli 74-67
3G Electronics Legnano – Maurelli Group Libertas Livorno 78-84
La Patrie San Miniato – Sintecnica Cecina 85-69
Cipir College Borgomanero – Paffoni Fulgor Omegna 74-75
S.Bernardo/Abet Langhe Roero – Unicusano Pielle Livorno 73-64

La classifica dopo il 15° turno: Elachem Vigevano* e La Patrie San Miniato 26 punti; Paffoni Fulgor Omegna 24; 3G Electronics Legnano 20; Riso Scotti Pavia* e S.Bernardo/Abet Langhe Roero* 18; All Food/Enic Firenze*  16; Maurelli Group Libertas Livorno** 14;  Unicusano Pielle Livorno*, Mamy.eu Oleggio, Coelsanus Robur et Fides Varese** e Solbat Piombino* 12; Use Computer Gross Empoli* e  LTC Group Sangiorgese Basket 10; Sintecnica Cecina* 8; Cipir College Borgomanero 6.
*1 gara in meno


Finita: Legnano – Livorno 78-84

38′ – Livorno non sbaglia nulla, ma proprio nulla (70-81)

37′ – Time out Legnano, dopo due errori di Terenzi e Casini (67-78)

36′ – Casini da 2 (66-76) e aggiuntivo dalla lunetta (67-76)

35′ – Livorno vola via (64-76)

34′ – Marino, due liberi (64-73)

33′ – Non si segna più e Livorno va in lunetta (62-73)

32′ – Fasi confuse (62-69). Leardini due liberi, sbagliati

Terzo quarto: Legnano – Livorno 60-67

29′ – Marino dalla lunetta (57-62) e Livorno di nuovo avanti di 10 (57-67)

28′ – Terenzi da 2 (53-59) e poi da 3 (56-59)

6′ – Cepic da 2 (51-54), ma gli ospiti non sbagliano un attacco (51-59). Time out Legnano

24′ – Casinid a 3 e Legnano gtorna sotto (49-52)

22′ – Leardini da 3 (44-48), che si ripete (46-52)

Si riparte

Secondo quarto: Legnano – Livorno 41-48
Livorno avanti anche di 10 (30-40), poi la reazione di Legnano arrivato a -1, ma ancora qualche errore di… confusione consente agli ospiti di finire avanti di 7 il primo tempo. Tra i legnanesi, Cepici (11 punti) e Marino (15), i migliori realizzatori. Fattori deve ancora carburare. Per gli ospiti, Ricci (13 punti) con Marchini (12) i trascinatori della squadra toscana

18 – 8 punti di fila per Marino (38-42). Legnano respira

17′ – Tecnico a Casini (30-38) e il vantaggio di Livorno vola in doppia cifra (30-40)

16′ – Prove di fuga di Livorno (30-36). Time out Legnano

14′ – Primi punti di Fattori (28-29).

12′- La parità è una bomba di Cepic (21-21) e poi ancora da 3!!! (24-23).

Primo quarto: Legnano – Livorno 18-21

8′- Parziale di 10-0 per gli ospiti (12-16), momento-no  dei Knights. Time out Legnano

6′ – Legnano cerca l’allungo (12-6), poi la reazione ospite (12-11)

4′ – Primi punti di Casini e bomba di Cepic (5-2). Ingresso di Fattori al posto di Cepic. Leazrdini da 3 (8-4)

2′ – Legnano due attacchi, due errori (0-2)

Quintetti
Legnano: Leardini, Marino, Cepic, Casini, Solaroli
Livorno: Ammannato, Casella, Ricci, Forti, Morgillo

L’emergenza Covid ha colpito fortemente la Libertas Livorno, che resta comunque una tra le squadre più solide del campionato. I Knights saranno al completo. Sicuro l’esordio di Giovanni Fattori, come la presenza in panchina di coach Eliantonio, guarito dal covid.

Legnano: Leardini, Ferrario A, Cepic, Roveda, Casini, Marino, Solaroli, Fattori, Bassani, Pisoni, Terenzi, Ferrario L., Dell’Acqua. Coach, Eliantonio
Livorno: Ammannato, Forti, Geromin, Onojaife,  Casella, Morgillo, Kuuba, Ricci, Bechi, Toniato, Mancini, Marchini. Coach Fantozzi
Arbitri: Fiore di Casal Velino (Salerno) e Del Gaudio di Massa di Somma (Napoli)

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 23 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Legnano basket -Livorno 4 di 24

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore