Quantcast

Legnano Basket fa sul serio, dopo Janko Cepic in dirittura d’arrivo anche Tommaso Marino

I Knights, dopo aver quasi raggiunto l'accordo con Tommaso Marino ed aver conquistato Diego Terenzi, hanno definito l'acquisto di Janko Cepic

legnano knights

I Knights, dopo aver ingaggiato Diego Terenzi, 25enne marchigiano cresciuto nelle giovanili di Pesaro, hanno definito l’acquisto di Janko Cepic, lungo montenegrino di formazione italiana. La conferma è arrivata questa sera, 27 luglio. Intanto, è prossimo anche l’annuncio di Tommaso Marino.

Nato a Cattaro nel 1999, Cepic è un lungo di 201 cm e 96 Kg, prodotto del settore giovanile del KK Primorje, si è trasferito nel 2015 alla Mens Sana Siena. Dopo Tortona nella stagione 2019/2020, l’anno scorso ha vestito la maglia dell’Eurobasket Roma. Atleta dal grande potenziale in A2 ha praticamente sempre fatto i playoff con le squadre con cui ha giocato; mancino, sa mettere la palla a terra rendendosi pericoloso in diversi modi da vicino e da lontano a canestro

«Cepic è un giocatore che abbiamo incontrato quando giocammo contro Siena e già mi fece una grande impressione – afferma il gm Maurizio Basilico -. Seguendolo nelle altre sue esperienze, ho visto un netto miglioramento per un lungo comunque ancora giovane visto che è del 1999. Penso sia un innesto importante che, in un gruppo come quello che stiamo creando, possa diventare fondamentale per le qualità del giocatore e per le caratteristiche che si adattano con gli altri acquisti».

Sempre Basilico dà per sicuro l’arrivo di Tommaso Marino, 35enne playmaker senese che, dopo anni di corteggiamento, è pronto a dire “si” ai Knights. La firma per sigillare il passaggio con i Knights non c’è ancora: «Arriverà a breve, è solo una formalità burocratica», il commento del gm legnanese .

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 27 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore