Quantcast

Atletica San Vittore: pioggia di medaglie a Cinisello

Il team ha conquistato 6 medaglie d'oro, 6 d'argento e 3 bronzi. Registrata inoltra la Miglior Prestazione Italiana...

Sabato 11 e domenica 12 luglio in scena a Cinisello Balsamo i Campionati Regionali Master ai quali ha partecipato una nutritissima rappresentanza del Team Master SVO: Barbara Martinelli, Eliana Cozzi, Bossi Donata, Paola Borsani, Miriam Lavazza, Laura Pizzocolo, Adriano Ciovati, Andrea Marinoni, Marco Lirici, Orazio Prandoni, Daniele Venerucci, Carlo Dell'Acqua, accompagnati da Carlotta Spada, Marco Lavazza e da Cristian Spada.

Il team ha conquistato 6 medaglie d'oro, 6 medaglie d'argento e 3 bronzi. Inoltre è stata registrata la Miglior Prestazione Italiana da Barbara, nella gara 400m-SF50, abbassando così il suo precedente primato di oltre 1 secondo.

Di seguito il commento del Responsabile Master Marco Lirici.


E’ stato un bel week end contraddistinto da due punti fermi: il caldo afoso e il numero esagerato di medaglie (15 su 17 gare fatte) vinte dalTeam Master SVO.

Per il caldo non aggiungerei altro salvo il fatto che domenica era peggio di sabato, mentre per le medaglie ci sarebbero un sacco di cose da dire ma mi limiterò ad alcune precisazioni:
– prima di tutto un BRAVO ai premiati/e, ricordando una volta ancora che i tempi personali possono migliorare o meno, ma quello che resta sono sempre le MEDAGLIE !
– seconda cosa bisogna sempre impegnarsi, crederci, mettersi in gioco e perché no magari anche avere un pizzico di fortuna, ma alla fine il lavoro (in pista e in pedana) ripaga sempre
– terza ed ultima cosa vorrei sottolineare lo spirito di gruppo che ha portato tutti noi a tifare per ciascuno dei nostri e anche ad attendere con pazienza fino alla fine l’ultimo compagno di squadra in gara, per festeggiare per il suo podio.
La sola nota stonata del fine settimana di gara è stata “la maledizione dei lanciatori”, che purtroppo non ha permesso a Laura dopo la bella medaglia di sabato nel disco di tentare di ripetersi anche domenica nel giavellotto e nel peso e ad Emiliano (Papa) addirittura ha impedito proprio di gareggiare del tutto: conoscendolo so quanto ci teneva a proseguire la serie degli ori nel peso (imbattuto da 6 anni) e di divertirsi e perché no provarci anche nel disco, coraggio sarà per il prossimo anno! 

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 13 Luglio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore