Quantcast

Ospedale di Legnano: nei reparti covid 7 contagiati su 10 non sono vaccinati

Il prof. Mazzone, per l'affanno in corsia, rilancia la proposta: "Facciamo rientrare nei reparti covid medici e infermieri positivi ma asintomatici e con il terzo vaccino. Loro stessi lo chiedono, per aiutare i colleghi in difficoltà"

Legnano sanita

Lo stato di affanno dell’Ospedale di Legnano, a causa della diffusione del virus, è stato documentato in un servizio del TG3 nazionale.

Nel servizio trasmesso questa sera, giovedì 13, interviste a degenti e un commento del prof. Antonino Mazzone, direttore dell’Area Medica, con il rilancio di una proposta che sta facendo discutere il mondo medico. Nella ASST Ovest Milano sono un centinaio i medici e gli infermieri assenti per malattia. Considerate le difficoltà operative, sono assenze che pesano molto più del passato. Da qui l’idea del direttore: «Facciamo rientrare nei reparti covid e in maniera volontaria chi tra loro, positivi, sono asintomatici e con tre dosi di vaccino. Sono coloro che stanno bene e hanno voglia di tornare a lavorare, portando un aiuto ai colleghi in affanno».

Nel servizio, la conferma del peso, anche sulla sanità territoriale, dei non vaccinati: «In questo ospedale tra Milano e Varese – il commento dell’inviato Rai Jari Pilati – sono 110 i ricoverati covid, sette su dieci non sono vaccinati».

Intanto, domani, verrà riaperto l’ospedale alla Fiera di Milano, dove saranno impiegati 3 medici anestesisti e 8 infermieri rianimatori che operano a Legnano.

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 13 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore