Quantcast

A Bollate una “nuova Casa dei tamponi” gestita dalle Farmacie comunali

Il servizio aprirà il prossimo 10 gennaio. Ci saranno due linee operative per effettuare fino a 500 tamponi al giorno contro gli attuali 150

Bollate casa dei tamponi

Aperta in questi giorni la “nuova Casa dei tamponi” a Bollate. Voluta dall’Amministrazione comunale e messa a punto in tutta urgenza da Gaia Servizi, la struttura ha l’obiettivo di rendere più «agevoli le diagnosi Covid per i cittadini e aumentare la sicurezza dell’attesa».

Il servizio aprirà il prossimo 10 gennaio, e sarà gestito dalle Farmacie comunali. Ci saranno due linee operative per effettuare fino a 500 tamponi al giorno contro gli attuali 150. «Tutte le opzioni valutate – spiega il sindaco Francesco Vassallo – non potevano essere prese in considerazione perchè troppo distanti dalla Farmacia comunale di via Martiri di Marzabotto rendendo quindi impossibile il collegamento alle linee dati con la Piattaforma nazionale/regionale. In particolare per le soluzioni sia del parcheggio piscina che del parcheggio di fronte al benzinaio, ci sarebbero state complicazioni davvero serie per il rilascio del Green Pass, con rallentamenti o difficoltà che si sarebbero tradotte in disagi ulteriori per i cittadini. Per quanto riguarda l’area mercato, invece, la principale difficoltà era rappresentata dalla presenza stessa del mercato del martedì che ha reso impossibile l’occupazione di spazi riservati agli ambulanti».

Nel contempo verrà chiuso il punto tamponi di via Martiri di Marzabotto che presentava diverse criticità. «Non è stato facile trovare il personale per assicurare questo importante potenziamento del servizio – ha detto Felice Caccavale Vice presidente di Gaia – anche perché sono molti gli infermieri in quarantena. Ma come sempre quando ci sono situazioni di emergenza Gaia dimostra di essere sempre pronta a fornire nuovi e adeguati servizi ai cittadini».

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 08 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore