Quantcast

Open Day vaccinale all’Ospedale di Legnano: soltanto un centinaio gli over 60 che hanno aderito

Su circa 2mila persone (over 60 anni), non ancora vaccinati, poco meno del 5% ha aderito all'iniziativa. Una percentuale in media con la partecipazione ai diversi Open day regionali

Open day vaccinale over 60 anni

Open Day vaccinale per gli over 60 anni organizzato oggi, 26 giugno, all’Ospedale di Legnano. Su circa 2mila persone non ancora vaccinate, poco meno del 5% ha aderito all’iniziativa. Una percentuale bassa che, secondo la dr.ssa Anna Morabito, dell’Ats Milano (responsabile del distretto Ovest Milanese), risulta nella media generale, se messa a confronto ai diversi Open day regionali: «Sappiamo che avevamo lanciato una sfida difficile», il suo commento. In ogni caso, questo dato (100 persone che hanno aderito) dimostra che diversi legnanesi provano ancora diffidenza verso il vaccino. A confortare la situazione generale il dato invece che indica nell’85% la popolazione over 60 di Legnano attualmente vaccinata.

Nell’iniziativa, che ha visto Asst, Ats e l’Amministrazione comunale collaborare a stretto giro, sono stati coinvolti 5 Comuni: Legnano, San Vittore Olona, Cuggiono, Buscate e Vermezzo. La partecipazione registrata nell’Hub vaccinale di Cuggiono, è stata inaspettatamente più alta: infatti son stati 60 gli over 60 anni non vaccinati (su un totale di circa 600) che si è presentato all’appuntamento. Un 10% che ha lasciato soddisfatti gli operatori sanitari.

Oggi, i vaccini sono stati somministrati da sei medici di Medicina Generale con il supporto del personale sanitario di Asst Ovest Milanese. Con loro, in prima linea, il dr. Pierangelo Clerici responsabile della Microbiologia di Legnano, e il dr. Sergio Finazzi. dirigente medico del Laboratorio Analisi di Legnano.

Per coloro che non si sono ancora vaccinati, quella di oggi, risulta una vera “occasione mancata”, visto che durante l’estate è previsto un minor approvvigionamento di vaccini (i medici stimano che tra luglio e agosto ci sarà un – 15% di dosi, rispetto il normale). Infine, in quest’occasione, in cui è stato somministrato esclusivamente il vaccino monodose Johnson,  alcuni cittadini hanno anche aderito al Monitoraggio Immunologico post vaccinazione anti Covid-19.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 26 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore