Quantcast

Al via la campagna vaccinale di massa in Lombardia: nuovo portale attivo il 2 aprile

Da venerdì 2 aprile sarà possibile prenotare il vaccino attraverso Poste Italiane con 4 diverse modalità. Si comincia con gli over 75, da fine aprile gli over 70 e poi a maggio gli ultrasessantenni

Parte il 2 aprile la nuova fase della campagna vaccinale lombarda. Con il nuovo portale di registrazione gestito da Poste che darà immediatamente giorno, data, ora e sede dell’appuntamento vaccinale, si entra nella fase di convocazione dei lombardi compresi tra i 75 e i 79 anni di età. La campagna inizierà il 12 aprile per concludersi il 26 aprile. 

Le convocazioni proseguiranno con i lombardi sempre più giovani: date e durate degli slot dedicati alle diverse fasce dipenderanno dalla qualità di vaccini in arrivo. Guido Bertolaso, responsabile della campagna in Lombardia, ha predisposto un calendario variabile , in base al quantitativo di dosi vaccinali a disposizione, calendario che si concluderà nell’ipotesi migliore il 18 luglio e in quella peggiore in ottobre. 

varie

La quota di popolazione più a rischio, dai 50 anni in su, dovrebbe ricevere la prima dose di vaccini entro il 7 giugno nell’ipotesi migliore e il 16 luglio in quella peggiore. 

Una volta conclusa la prima convocazione degli over 75, circa 450.000 persone, si parte con la prenotazione dal 15 aprile con a fascia di popolazione 70-74enni che sono quasi 550.000 mentre le convocazioni saranno dal 27 aprile.

Dal 22 aprile le prenotazioni saranno aperte agli over 60, quasi 1.200.000 lombardi che saranno convocati da una data compresa tra il 9 e il 13 maggio e fino al 18 maggio ( nella migliore delle ipotesi) o il 9 giugno.

Più variabile la data della partenza della campagna per la fascia dei cinquantenni che potrebbero iniziare a prenotarsi a partire dal 30 aprile o, alla peggio, da metà maggio così da iniziare a ricevere la prima dose tra il 19 maggio e il 10 giugno, mentre gli ultimi verranno chiamati tra il 7 giugno e il 16 luglio.

Per la restante popolazione lombarda, under 50 anni, le certezze sono ancora ridotte perchè la loro chiamata dipenderà dai tempi e dalle modalità con cui procedono le convocazioni dei più anziani. Indicativamente, il commissario Bertolaso ha parlato di un avvio delle prenotazioni tra il 14 maggio e il 13 giugno mentre le convocazioni alle sedi vaccinali potranno iniziare tra l’8 giugno e il 17 luglio per concludersi tra il 18 luglio e il 20 ottobre.

Da domattina, probabilmente dalle ore 8, sarà attivo il nuovo portale di Poste Italiane che metterà a disposizione un sito dove caricare la richiesta e ottenere la convocazione scelta tra tre differenti opzioni. Per chi non avesse dimestichezza con l’informatica, può scegliere una opinione tra: la capillare presenza degli ATM i bancomat di Bancoposta dove sarà sufficiente inserire la tessera sanitaria, i 4100 postini dotati di smartphone che potranno effettuare la prenotazione e stampare la ricevuta o il numero verde dedicato 800894545 che effettuerà la prenotazione.

Il link per prenotare: https://prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore