Quantcast

Fontana: “Temo che si vada verso una conferma della zona rossa in Lombardia”

Il presidente della Regione lo ha dichiarato nel corso di un'intervista al Tg5: "Gli indicatori stanno migliorando ma è ancora alta la pressione sugli ospedali"

attilio fontana

«Oggi si riunisce il comitato tecnico che valuterà i dati che, da un certo punto di vista, stanno leggermente migliorando, come ad esempio nell’Rt, purtroppo sono ancora alti i letti occupati negli ospedali e nelle terapie intensive. Oggi lo sapremo, ma temo che si vada verso una conferma della zona rossa». Lo ha detto il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, intervistato dal Tg5, e anticipando così il risultato del consueto monitoraggio regionale che stabilisce il colore delle regioni a partire da lunedì prossimo.

Secondo Fontana alcuni indicatori dicono che i dati stanno migliorando (indice Rt in calo e numero di contagi ogni 100 mila abitanti) ma rimane alta la pressione sui posti letto e le terapie intensive degli ospedali.

A proposito della vicenda Aria Spa, Fontana ha spiegato che «Si sono sicuramente verificati alcuni intoppi, alcune situazioni che non erano accettabili. Per questo motivo credo che si dovesse prendere una decisione che purtroppo ha colpito i vertici. I problemi però sono stati individuati e stanno per essere risolti».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore