Quantcast

La European Society of GastrointestinalEndoscopy premia l’Asst Rhodense

Lo studio su un nuovo gel emostatico per le emorragie digestive selezionato tra i migliori 8 progetti europei agli ESGE days

legnano generica

Lo studio sull’efficacia di un nuovo gel emostatico per trattare emorragie digestive acute nel tratto digerente alto e basso, condotto dalla dottoressa Germana de Nucci dell’equipe di Gastroenterologia dell’Asst Rhodense diretta dal dottor Gianpiero Manes, è stato selezionato tra i migliori 8 a livello europeo dalla European Society of GastrointestinalEndoscopy (ESGE).

Il sanguinamento acuto del tratto digestivo costituisce la più comune emergenza gestita dai gastroenterologi. L’incidenza di questa condizione è pari a circa 50-150 casi l’anno per 100mila abitanti. Il trattamento con emostasi endoscopica consente di migliorare la prognosi dei pazienti con lesione attivamente sanguinanti: infatti l’esame endoscopico è una metodica imprescindibile nella gestione diagnostico-terapeutica dei pazienti con emorragia del tratto digestivo.

“Stiamo utilizzando un nuovo gel emostatico per verificare la effettiva efficacia soprattutto nei casi di emorragie digestive acute e i risultati ad oggi confermano il buon esito del trattamento con un blocco del sanguinamento attivo e scomparsa dello stesso – dichiara la gastroenterologa Germana de Nucci – A questo studio oltre all’equipe del dottor Manes, di cui faccio parte, partecipano anche quelle del policlinico Gemelli di Roma, delle università di Bologna, Modena, Napoli e Salerno”.

Il 26 marzo il progetto sarà presentato online agli esperti europei di Gastroenterologia con l’obiettivo di riuscire ad ottenere anche un finanziamento: la gestione infatti di queste emorragie richiede l’impiego di notevoli risorse, in termini sia di organizzazione del servizio assistenziale sia di spese sanitarie.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 18 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore