Covid-19, in provincia di Milano sempre pochi casi nuovi

Attualmente la Lombardia conta 7.535 malati di cui 7.335 si trovano in isolamento domiciliare e 117 sono ricoverati negli ospedali. All'aria aperta e in sicurezza si potrà evitare di indossare la mascherina

analisi

Dimesse altre 4 persone dalle Terapie intensive lombarde che ieri, mercoledì 15 luglio, hanno contato 23 pazienti e nessun contagio a Varese e Como. È quanto emerge dall’ultimo bollettino emesso dalla Regione Lombardia in base ai dati pubblicati dalla Protezione Civile nazionale.

Attualmente la Lombardia conta 7.535 malati Covid-19 quasi tutti in isolamento domiciliare. Nello specifico 63 sono i nuovi positivi di cui 8 nella provincia di Milano. Di questi 63 casi, 11 sono stati individuati attraverso i test sierologici e 12 risultano ‘debolmente positivi’. Gli ospedali della regione hanno ancora in cura 117 pazienti, un numero che continua a diminuire. Nell’arco di 24 ore sono stati registrati altri 5 morti.

Nel contempo, in giornata, il presidente Attilio Fontana ha firmato una nuova ordinanza con la quale ha tolto in regione l’obbligo della mascherina all’aperto, ma solo quando le condizioni lo permettono. Ovvero quando possono essere rispettate le distanze interpersonali. Su tutto il territorio regionale resta l’obbligo di usare le mascherine – o comunque di coprire bocca e naso – nei luoghi chiusi e sui mezzi di trasporto.

covid-19 - dati 15 luglio

di
Pubblicato il 16 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore