Quantcast

Frane, fango e danni: una tempesta colpisce il Lago di Como

Nella mattinata una forte perturbazione ha interessato la sponda occidentale del Lago di Como con danni in numerose località. Statale Regina è stata completamente chiusa al traffico

Una forte ondata di maltempo ha colpito nella mattinata di martedì 27 luglio la sponda occidentale del Lago di Como. Sul posto numerose squadre di Vigili del Fuoco e della Protezione Civile.

Le due situazioni più delicate si sono registrate a Brienno e ad Argegno, località interessate da due frane ancora al vaglio dei soccorritori. In particolare a Brienno un’anziana è rimasta bloccata in casa ed è stata portata in salvo da Vigili del Fuoco e Polizia di Stato.

Strade invase dal fango e dai detriti si registrano invece un po’ ovunque, specialmente a Cernobbio e a Laglio. In quest’ultimo comune la forza dell’acqua ha distrutto alcuni punti del lungolago. 

Nel frattempo la Statale Regina è stata completamente chiusa al traffico in più punti.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 27 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore