Quantcast

Le donne del mito e le fiamme: “Il fuoco di Pandora”

Generose e vendicatrici, sagge e impetuose: ecco come sono le divine donne che Matteo Strukul porta in scena

libro sul comodino

Il fuoco di Pandora
di M. Strukul
ed. Solferino
€ 16.50

Il tema del fuoco è da sempre evocativo, magico, ineffabile. Ma, come il fuoco, inafferrabile e difficile da circoscrivere. Matteo Strukul decide di affrontarlo partendo dal mondo variopinto, complesso e controverso del mito greco, e decide di raccontarlo attraverso le voci delle donne che, nel mito, il fuoco l’hanno subìto, dominato, cercato, sconfitto. Nasce così una piccola raccolta di monologhi, in cui le protagoniste della mitologia greca si raccontano e ci raccontano, perchè le passioni e i sentimenti espressi non hanno tempo.

Tutto inizia con Pandora – colei che è l’Eva dei Greci, creata dal dio Efesto con acqua, terra e fuoco -, che percorre la terra degli uomini insegnando loro a usare il fuoco in tutti i modi possibili, con amore, rispetto e soggezione. Nel corso del suo viaggio, Pandora ricorda. Si è esiliata dall’Olimpo per rimediare al dolore scatenato sul mondo dall’apertura del vaso a lei affidato, la trappola di Zeus. Si è data una missione: portare agli umani il fuoco, i suoi usi e le sue storie, dalla magia della Fenice alla sfortunata corsa di Fetonte sul carro del sole, alla battaglia di Ecate, Signora delle Fiaccole, contro il gigante Clizio.

Quello tra le donne e il fuoco, però, è un legame che non finisce con Pandora. Continua con Pentesilea, amazzone guerriera, forgiata nelle fiamme, perseguitata da una maledizione e destinata ad affrontare Achille sotto le mura di Troia. Con la pira funebre che conclude la vicenda di Didone, regina orgogliosa e abbandonata che si dà la morte
dopo la partenza di Enea. Con il diadema e la veste intrisi di fiamme che consumano Glauce, la nuova moglie di Giasone, doni mortali di Medea ripudiata.

Generose e vendicatrici, sagge e impetuose: ecco come sono le divine donne che Matteo Strukul porta in scena e a cui dà voce di volta in volta per ricostruire i miti che sono alla base della nostra cultura. Un racconto storico che fa rivivere il mondo antico e le sue protagoniste con la potenza di una narrazione senza tempo eppure moderna, capace di accendere gli animi come il fuoco illumina il buio.

Davvero appassionante.

Amanda Colombo – Galleria del Libro

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 12 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore