Quantcast

Parco ex Ila: via i sospetti!

Stefano Quaglia convocherà la commissione Territorio per fare chiarezza sulle polemiche...

(m. tajè) – Approderà in Commissione la situazione all'interno del Parco ex Ila, tornata alla ribalta dopo le ultime riflessioni di Enzo Tesoro, presidente della Consulta 3 Oltresempione (qui la sua lettera a Legnanonews). A sollecitare un incontro in sede comunale è stato lo stesso presidente della Commissione consiliare "Territorio, Ambiente, Mobilità", Stefano Quaglia, deciso a stroncare "il clima di sospetto perchè porta alla perdita di credibilità delle istituzioni".
Il riferimento, crediamo, sia soprattutto relativo alla parte della lettera di Tesoro in cui vengono sollevate domande sul ruolo e sul titolo con cui "Presidenti e altri “Consiglieri Comunali” partecipano ad elezioni di gruppi direttivi non specificando a quale titolo essi partecipino. Lo sono in rappresentanza delle loro Associazioni? Lo sono in rappresentanza dell’Amministrazione? Lo sono a titolo personale? Nulla di male, nulla di illegale, ma essendo loro facenti parti del Comitato Parco Ila, mi chiedo: Ma chi controlla il controllore? Da chi viene controllato colui che ha cercato di delegittimare un Organismo Istituzionale quale la Consulta? Chi “protegge” colui che volutamente non ha coinvolto un Organismo Istituzionale e ancor più gravemente, nonostante avesse registrato tutta la discussione, nel verbale da lui stesso stilato, aggiungeva delle parti mai dette?".
Enzo Tesoro, avvicinato in giornata, ha confermato la sua presenza in sede di Commissione.
Di seguito il comunicato diffuso da Stefano Quaglia.

Il clima di sospetto va stroncato sul nascere perché porta alla perdita di credibilità delle istituzioni.
Viste le recenti dichiarazioni pubblicate sulla stampa relativamente al parco ex ILA, è opportuno sia fatta chiarezza una volta per tutte.
Pertanto, viste anche le prerogative affidate alle commissioni consiliari, nei prossimi giorni, in accordo con tutti i soggetti istituzionali interessati, procederò a convocare la commissione consiliare "Ambiente" sulla situazione del parco ex ILA.
In quella sede chi ricopre una carica istituzionale (in particolare chi ha a che fare con il parco ex ILA) potrà, se lo vorrà, prendere la parola e spiegare le azioni svolte dalle istituzioni che riguardano l'area verde di via Colli di Sant'Erasmo.

Stefano Quaglia
Presidente commissione consiliare "Territorio, Ambiente, Mobilità"

 

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 08 Gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore