Giunta legnanese, le “assessore” in maggioranza

Se venissero confermate le voci su Daniela Laffusa (Lega) e Chiara Lazzarini (Forza Italia), avremo 4 donne e 3 uomini - Mai accaduto in precedenza

I tam-tam che arrivano da Palazzo offrono solo certezze. Nessuna crisi in Giunta. Anzi, a breve, avremo la comunicazione dei nuovi assessori che sostituiranno il dimissionario Franco Colombo (Cultura e Sport) e Laura Venturini (Opere Pubbliche), cui è stata revocata la fiducia.

I nomi dei due candidati ad entrare nel Governo Fratus vengono indicati in Daniela Laffusa, leghista, e in Chiara Lazzarini, attuale coordinatrice della sezione legnanese di Forza Italia.

A Laffusa dovrebbe essere affidata la delega dello Sport (Fratus ha già annunciato di voler tenere per sè quella della Cultura, in attesa della nascitura Fondazione), mentre a Lazzarini verrebbero affidate le Opere Pubbliche.

Dovesse essere proprio così, avremo una Giunta con parità di sesso, come mai accaduto di recente. Sarebbero infatti tre gli assessori uomini (Cozzi, Munafò e Alpoggio), e quattro le quote rosa (Cacucci, Ceroni, Laffusa e Lazzarini). A pareggiare i numeri, il sindaco Fratus.

Solo poche ore e tutti i condizionali lasceranno il posto alle certezze. Una sua tutte, A Palazzo, almeno numericamente, saranno le "assessore" a comandare.

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 10 Febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore