Quantcast

Ex Manifattura, dal PD di Legnano l’appello perchè “sarà essenziale lavorare in piena sintonia con la città”

"Investire in questa direzione senza dimenticare anche i bisogni quotidiani dei cittadini, dalle strade ai cestini, dai marciapiedi ai giardini pubblici", il consiglio dei democratici legnanesi

ciminiera legnano manifattura

“Apprendiamo con soddisfazione che finalmente si è concretizzata la vendita della ex Manifattura, dopo una lunga serie di aste andate a vuoto. Una incredibile occasione che si presenta e che coinvolgerà la città nei prossimi anni”. Anche il PD di Legnano si associa a un generale coro di apprezzamenti per l’aggiudicazione dell’area alla “Officine Mak”.

Officine Mak si è aggiudicata la ex Manifattura di Legnano

“La ex Manifattura- spiegano dal PD -, un luogo protagonista del nostro programma elettorale, un pezzo di storia recente legnanese e anche nazionale, un sogno che potrebbe finalmente realizzarsi. Lavoreremo affinchè si possa, a partire da questa grande opportunità, avviare un virtuoso processo di riqualificazione di tante aree dismesse. Gli imponenti finanziamenti ottenuti dalla giunta Radice, ben 20 milioni di euro!, per la rigenerazione di numerose aree della città stanno a dimostrare la nostra ferma volontà di investire in questa direzione senza dimenticare anche i bisogni quotidiani dei cittadini, dalle strade ai cestini, dai marciapiedi ai giardini pubblici”.

“Ora si entra nella fase più delicata, dove interessi pubblici e privati si confronteranno per giungere ad una equa soluzione progettuale, nel rispetto del Piano di Governo del Territorio. Sarà essenziale lavorare in piena sintonia con la città, attraverso propositivi processi di partecipazione”, l’appello finale del PD.

Venduta la ex Manifattura, il sindaco: «Ora un nuovo centro per Legnano»

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 01 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore