Quantcast

“Un percorso di street art a Legnano, attraverso i muri della legalità”

Lo propone il candidato del centrosinistra, Lorenzo Radice secondo il quale basterebbe trovare un accordo con i proprietari di muri per creare anche nella Città del Carroccio un  itinerario artistico all'aria aperta

Generico 2018

Un percorso turistico di street art a Legnano, attraverso i muri della legalità che singoli cittadini, gruppi, associazioni o scuole possono richiedere all’amministrazione per praticare l’arte dei murales in sicurezza. Lo propone il candidato del centrosinistra, Lorenzo Radice secondo il quale basterebbe trovare un accordo con i proprietari di muri, anche di aree dismesse, che affacciano su luoghi pubblici di interesse, per creare anche nella Città del Carroccio un  itinerario artistico all’aria aperta, «invitando artisti a rendere più bella la nostra città, proprio come il progetto del 2015 che ha colorato il sottopasso della stazione»

L’idea è nata dopo avere partecipato nelle giornata di domenica 19 luglio alla manifestazione di Libera per commemorare il giudice Paolo Borsellino e i cinque agenti della scorta morti nella strage di Capaci. Il muro grigio che si affaccia sui giardini ha ispirato il candidato che lo ha immaginato «colorato con una bella immagine di due uomini dello Stato che discutono, che denunciano, due uomini che hanno avuto tanto coraggio! Perché partecipare alla vita della comunità non è solo essere presenti fisicamente – scrive Radice –  non lo si fa solo quando si ricopre incarichi pubblici, è discutere, è denunciare… è avere il coraggio di immaginare un futuro migliore».

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 20 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore