Quantcast

Rsa Parabiago, interrogazione delle minoranze in consiglio comunale

L'interrogazione sarà presentata venerdi 17 aprile, alle 18, il consiglio comunale

E' stato posticipato a venerdì 17 aprile, alle 18, il consiglio comunale di Parabiago. Tra gli ordini del giorno anche una interrogazione presentata dai consiglieri di centrosinistra in merito alla delicata e drammatica situazione sanitaria all'interno delle Rsa del territorio di Parabiago, 

Nello specifico i consiglieri chiederanno al sindaco «quali misure e quali protocolli di prevenzione e contenimento dell’epidemia Covid 19 siano stati posti in essere a tutela degli ospiti della RSA e degli operatori a far data dal 9 marzo 2020» e in particolare che «sia chiarito se rispetto all’assistenza malati Covid 19 e con sintomatologia sospetta siano state disposte squadre di assistenza loro dedicate in via esclusiva ovvero se vi sia stata promiscuità di assistenza con degenti asintomatici».

Il sindaco e la giunta saranno chiamati a rispondere anche su «quali effetti abbiano sortito le ordinanze sindacali nei confronti di ATTS, quali siano stati i motivi di una tale richiesta e le ragioni delle tempistiche di emissioni e come tali ordinanze si raccordino con le direttive regionali relative all’effettuazione dei tamponi».

Un'altra questione che sollevano i consiglieri di centrosinistra è quella relativa alla lettera che 100 sindaci hanno inviato a Regione e Ats sulla gestione dei malati covid sul territorio chiedendo «come mai il sindaco di Parabiago non abbia ritenuto di sottoscrivere il documento condiviso da oltre 100 Sindaci di diversa area politica».

Infine sarà chiesto «quali strategie, protocolli e misure intenda porre in essere pro futuro l’amministrazione parabiaghese per il contenimento e la gestione del contagio nella RSA Albergo del Nonno».

L'interrogazione è firmata dai consiglieri di Centrosinistra Alessandra Ghiani Giorgio Colombo Edoardo Bollati Annamaria Cogliati e Laura Schirru

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 15 Aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore