La panchina di Pontida, talismano dei leghisti legnanesi

Anche la sezione di Legnano al raduno sul "sacro" pratone di Pontida - Immancabile lo scatto fotografco sulla ormai famosa panchina

Legnanesi al raduno di Pontida sul "sacro" pratone, come viene scritto nel loro comunicato diffuso in serata. Una festa cui la sezione locale non poteva mancare, anche per rinnovare uno scatto fotografico su quella panchina che tante tensioni (più lo scatto, che la panchina) aveva suscitato tempo fa. 
"Oltre ai soliti noti, ci sono volti nuovi, di sicuro non ci sono più quelli che pensavano di utilizzare la Lega per il proprio tornaconto", così la conclusione del comunicato, tanto per non perdere il piacere della polemica

Galleria fotografica

La panchina di Pontida, talismano dei leghisti legnanesi 4 di 7

Come da miglior tradizione, anche in questo settembre 2019, la presenza dei leghisti legnanesi al raduno di Pontida è stata numerosa. Quest’anno l’aspettativa era molto alta, viste le recenti manovre di palazzo.

Puntualmente i nostri rappresentanti regionali, i parlamentari nonché gli eurodeputati hanno rassicurato il popolo della lega: sarà una stagione dura, ci vorrà pazienza, ma la nostra coerenza verrà ripagata.

Il raduno è stato esaltante come non mai, per presenza, partecipazione, coinvolgimento e soprattutto perché abbiamo avuto la sensazione di essere, sul sacro pratone, accomunati dalla sensazione di aver subito un sopruso, “la forza di essere liberi” ha un prezzo. La vessazione, probabilmente orchestrata a livello comunitario, ci pone nelle file dell’opposizione, da qui ripartiamo senza paura, lo abbiamo già fatto.

Per chiudere in bellezza abbiamo rifatto la foto sulla ormai famosa panchina di Pontida. Oltre ai soliti noti, ci sono volti nuovi, di sicuro non ci sono più quelli che pensavano di utilizzare la Lega per il proprio tornaconto.

Lega Legnano

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 15 Settembre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La panchina di Pontida, talismano dei leghisti legnanesi 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore