Quantcast

Con Renato Bircolotti mossiere e Fabio Magni contromossiere, al Palio di Legnano tanta qualità

La corsa garantita da due "starter" di assoluto spessore per competenza ed esperienza. Bircolotti è al suo tredicesimo palio a Legnano. Magni è stato sette volte mossiere a Siena e torna a Legnano dopo l'esordio del 2011

Corse di addestramento Palio di Legnano - 1 agosto 2021

Dopo sei anni, Renato Bircolotti torna al Palio di Legnano. Il mossiere toscano, tra coloro che salgono sui vari verrocchi d’Italia, vanta una carriera particolarmente lunga e apprezzata. Aveva lasciato Legnano nel 2015, sostituito da Massimiliano Narduzzi, conosciuto anche per essere allevatore di cavalli tra i più richiesti e vincenti con la scuderia “Clodia”. Bircolotti sarà mossiere a Legnano per la tredicesima volta.

Nel video qui sotto l’intervista video realizzata da Davide Bartesaghi, in occasione delle ultime corse di addestramento al Centro Etrea.

Novità di quest’anno, la presenza accanto a Bircolotti di un contromossiere di assoluto prestigio, Fabio Magni, sette volte al Palio di Siena. Per lui non si tratta della prima volta a Legnano. Infatti, ha svolto lo stesso compito nel 2011, quando sul verrocchio è salito Dino Costantini. Con il dottor Alessandro Centinaio, responsabile della commissione veterinaria, Magni vanta una lunga amicizia, nata sui campi gara dei concorsi in cui è stato tra i più apprezzati cavalieri, con la partecipazione a quattro edizioni dei giochi olimpici: Barcellona 1992, Sydney 2000, Atene 2004 e Pechino 2008.

fabio magni

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 11 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore