Quantcast

Palio di Legnano, la contrada Sant’Ambrogio tra presente e futuro: «Obiettivo crescere»

Abbiamo incontrato la nuova reggenza della contrada Sant'Ambrogio del Palio di Legnano, fresca di nomina, in via delle Grazie, 3 nel cortile del nuovo maniero in fase di riqualificazione

Generica 2020

Abbiamo incontrato la nuova reggenza della contrada Sant’Ambrogio del Palio di Legnano, fresca di nomina, in via delle Grazie 3, nel cortile del nuovo maniero in fase di riqualificazione. E’ in questo luogo, importantissimo per il popolo giallo-verde, che  Ermenegildo Pizzo, neo gran priore, Mattia Landi, neo capitano e Francesca Piazza, neo castellana ci hanno raccontato come si stanno preparando per il Palio di settembre.

«Questo maniero è stato fortemente voluto dalla nostra precedente reggenza  – ha spiegato il gran priore -. L’obiettivo è quello di poter fare crescere la contrada. La nuova sede con i suoi 750 metri potrà accogliere tante persone permettendoci di avviare quel percorso di crescita indirizzato dai nostri predecessori». La nuova “casa” gialloverde si trova a pochi metri di distanza dall’attuale sede della contrada e il cortile viene già utilizzato come “dehors” per le feste gialloverdi in questo periodo di transizione tra passato e futuro.

Maniero Sant’Ambrogio, nasce la nuova casa della contrada gialloverde

Insieme al gran priore abbiamo incontrato il capitano Mattia Landi, carichissimo per il Palio di settembre: «Il nostro fantino resta Giuseppe Zedde: è dal 2018 che siamo insieme, un lavoro di continuità molto interessante. Lo abbiamo visto alle corse di addestramento e ad oggi il lavoro è soddisfacente. Per il Palio faremo il possibile per fare il 100%».

In contrada da una vita, con il cuore gialloverde, Francesca Piazza è la nuova castellana: «Con questo nuovo ruolo sto cercando di ambientarmi e capire come muovermi al meglio – spiega -. Dopo la cerimonia della Traslazione abbiamo già organizzato una grigliata e faremo altri eventi in concomitanza delle corse a pelo del primo agosto. Dopo la pausa estiva saremo pronti per ripartire carichi per il Palio». La contrada si sta preparando anche per la sfilata che quest’anno sarà ridotta: «In generale terremo le figure principali come il corteo degli sposi. Ci stiamo preparando al meglio».

CON LA CONTRADA DI SANT’AMBROGIO CI RIVEDIAMO A SETTEMBRE PER IL NOSTRO TOUR NEI MANIERI PER RACCONTARVI VITE E STORIE DI PALIO

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 20 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore