Quantcast

Palio di Legnano: doppia cerimonia sabato 29 maggio per commemorare la battaglia

Omaggio al Guerriero al mattino e cerimonia civile alla sera con il Carroccio in piazza San Magno. Così la città si appresta a commemorare la storica battaglia contro il Barbarossa

Generica 2020

Omaggio al Guerriero al mattino e cerimonia civile alla sera con il Carroccio in piazza San Magno. Così la città si appresta a commemorare la storica battaglia contro il Barbarossa dalla quale prende origine il Palio di Legnano, da sempre considerato non solo una corsa di cavalli, ma soprattutto una rievocazione storica che ha elevato la città nell’Inno d’Italia.

Il programma di sabato 29 maggio, regole anti-contagio permettendo, è già stato delineato. Come conferma l’assessore con delega al Palio Guido Bragato,  la giornata paliesca si aprirà alle 11 con l’omaggio al Guerriero in piazza Monumento. A seconda delle normative anti Covid, una ristretta rappresentanza guidata dai Magistrati (sindaco, gran maestro, presidente Famiglia Legnanese e cavaliere del Carroccio) con un breve tragitto in corteo si recherà sotto il monumento per depositare una corona d’alloro.

In serata, alle 19, si terrà una cerimonia in piazza San Magno e anche in questo caso saranno presenti tutte le autorità del mondo del Palio. Attualmente, tuttavia, non è ancora possibile sapere se potranno presenziare anche le reggenze di ogni contrada. Tutto dipenderà dall’emergenza sanitaria. Sarà portato il Carroccio in piazza e, come ricorda l’assessore Bragato, «cercheremo di organizzare un evento per raccontare il Palio ai bambini». A tal proposito nei prossimi giorni sarà girato al Castello di Legnano un breve documentario, dedicato appunto ai piccoli legnanesi, a scopo didattico. Un progetto pensato dal Collegio per sostituire i “pranzi medioevali” che sino a pochi anni fa venivano organizzati nelle scuole legnanesi per promuovere il Palio.

La decisione se svolgere o meno il Palio domenica 19 settembre è attesa tra una ventina di giorni. Dopo la disponibilità data dall’amministrazione comunale (ma niente sfilata in città e al Campo, solo corsa dei cavalli con posti ridotti sulle tribune), la discussione è passata alle contrade.

Palio: a maggio la decisione definitiva della festa

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 02 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore