Quantcast

Cinemadamare a Canegrate, vince Steve Kemps con “Memento Vive”

La Weekly Competition è stata vinta da Steve Kemps e i canegratesi hanno votato come miglior film "Solo per tre"

Cineamadamare 2020

La Weekly Competition di Canegrate è stata vinta da Steve Kemps (debutto alla regia) col suo corto “Memento Vive” e i canegratesi hanno votato come miglior film dell’intera edizione “Solo per tre” di Sade Patti. Un successo per Cinemadamare il più grande raduno di giovani filmmaker, un campus di cinema itinerante internazionale che da 18 anni fa tappa a Canegrate prima di approdare a Venezia presenziando alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica.

Numerosi i canegratesi che la sera di domenica 20 settembre hanno partecipato alla serata di chiusura della manifestazione tenutasi in piazza Matteotti. Durante la serata sono stati affrontati diversi temi tra cui come l’arte possa rappresentare uno strumento per l’inclusione e divenendo un riscatto per gli ultimi.

Tale è stata la partecipazione in questa tre giorni che il direttore Franco Rina e il sindaco Roberto Colombo stanno già pensando a una pirotecnica edizione 2021, «perché ormai Cinemadamare è una tradizione canegratese».

Cineamadamare 2020

Gea Somazzi
gea.somazzi@legnanonews.com
Noi di LegnanoNews abbiamo a cuore l'informazione del nostro territorio e cerchiamo di essere sempre in prima linea per informarvi in modo puntuale.
Pubblicato il 21 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore