Luca Bonaffini in concerto alla Sala Ratti

Il concerto vedrà Bonaffini in una dimensione intima, narra-attore di storie

Quinto appuntamento per Luca Bonaffini, cantautore mantovano classe 1962, che – dopo Pavia, Como, Milano e Roma, sbarca a Legnano. Sarà il TEATRO RATTI a ospitare il suo  tour unplugged "IL CAVALIERE DEGLI ASINI VOLANTI", in occasione della Giornata Mondiale della Disabilità il 3 dicembre. 

[pubblicita]    Bonaffini, che ha realizzato tredici album come cantautore solista, tre romanzi e una decina di show concept (spettacoli musicali da lui scritti e diretti, tra i quali D(i)ario Gay firmato con Enrico Ruggeri), si è conquistato un posto storico nella canzone d'autore grazie alla lunga e prosperosa collaborazione con Pierangelo Bertoli, col quale ha firmato brani in ben sei album (dal 1987 al 1993). 

Ospite di spessore della serata sarà Francesca Brusa Pasquè, artista a 360 gradi, che ci regalerà un’interpretazione a sorpresa di forte impatto emotivo.

Il concerto vedrà Bonaffini in una dimensione intima, narra-attore di storie, aneddoti e racconti di vita armato di sola voce e chitarra con un repertorio variabile da brani tratti dai suoi dischi, da canzoni scritte per altri (Bertoli, Lolli, Flavio Oreglio) a omaggi internazionali (come quello dedicato a Victor Jara e a Luigi Tenco). Un viaggio attraverso il Novecento, sfiorando le guerre mondiali, il Muro di Berlino, le Apocalissi scampate del Ventesimo Secolo, ma anche tante canzoni d'amore.

Una bellissima iniziativa, per stimolare gli spettatori a non mancare all'evento, pensata dal cantautore virgiliano è quella di offrire una copia di un suo cd alle persone che verranno ad ascoltarlo. Inizio spettacolo, ore 21, ingresso euro 15.
 

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 25 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore