Il fine settimana di Pero, tra giochi e 4 novembre

Il fine settimana di Pero sarà scandido da due eventi, molto diversi tra loro

Il fine settimana di Pero sarà scandido da due eventi, molto diversi tra loro. Il primo è la giornata dei giochi in biblioteca, in calendario per sabato 9 novembre, il secondo, invece, sono le celebrazioni per il 4 novembre, fissate per domenica 10.

Ecco nel dettaglio i programmi.


[pubblicita] Sabato 9 novembre- International Games Day a Punto Cerchiate. A partire dalle 10 divertenti giochi coinvolgeranno grandi e piccini. Dai tornei di calcio balilla ai giochi da tavolo, alla play station alle letture abbinate ai giochi da tavolo riservati ai bambini di età compresa tra i 3 e i 6 anni.

Domenica 10 Novembre – L’Amministrazione Comunale celebra l’Unità Nazionale e le Forze Armate. Ritrovo alle 10.30 in piazza Roma con deposizione della corona. Alle 10.45 corteo fino alla chiesa dei santi Filippo e Giacomo con deposizione di una corona, cui seguirà la deposizione di un’altra corona al Monumento ai Marinai d’Italia. Alle 11 al cimitero commemorazione dei caduti in guerra. Alle 11.15 corteo da piazza della Visitazione a piazza Marconi. Alle 11.50 in piazza Marconi, davanti al palazzo comunale, deposizione di una corona al Monumento ai Caduti e commemorazione da parte dell’Amministrazione Comunale e dell’associazione Combattenti e Reduci di Pero. La manifestazione sarà accompagnata dal Corpo Musicale della Visitazione.

«Sarà una giornata importante alla quale teniamo molto – ha commentato il Sindaco Maria Rosa Belotti – Riallacciandoci alla Costituzione dell’Unesco del 1945, vogliamo riflettere sulla frase contenuta nel preambolo e che recita: ‘Poiché le guerre cominciano nelle menti degli uomini, è nelle menti degli uomini che si devono costruire le difese della pace’».

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 06 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore