Quantcast

Un’altra bella storia raccontata al Welcome Hotel

Quella di Angelo Vignati, imprenditore, uomo di Palio, scrittore che vuole recuperare il tempo perduto e che ha già nel cassetto nuove idee e altri lavori

Galleria fotografica

Angelo Vignati al Welcome Hotel 4 di 7

Serata squisitamente legnanese nella sala Blu più famosa della città, quella del Welcome Hotel della famiglia Calini.

Personaggi "storici" di Legnano hanno vivacizzato un incontro letterario che ha avuto in Angelo Vignati, sempre tanto discreto quanto bravo, il protagonista. 

L'ormai affermato scrittore legnanese ha presentato il suo ultimo lavoro, Yesterday, una raccolta di “storie, situazioni e vicende romanzate di un passato nemmeno così tanto lontano", come egli stesso ha voluto definire.

Dopo "Spirito e polvere" (novembre 2014) e "Lontano è il verde dei campi" (ottobre 2016), "Yesterday" è nel segno di una "antica e consacrata tradizione", con la copertina  firmata da Maurizio Frattini, artista locale anch'egli nativo di Sant'Ambrogio, e pubblicato ancora una volta da La memoria del mondo casa editrice di Magenta. 

Con l'autore ha dialogato il giornalista Luigi Marinoni, mentre alcuni bravi sono stati letti da Luciano Mastellari.

Immagini a cura di Luigi Frigo

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 21 Settembre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Angelo Vignati al Welcome Hotel 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore