Entrata di Sicurezza: Un ragazzo di campagna

Dopo due anni di repliche con il musical “Papa Francesco tutto un altro mondo!” la Compagnia Teatrale “Entrata di Sicurezza” di Castellanza torna in scena con una commedia di Peppino De Filippo

ENTRATA DI SICUREZZA: Il DEBUTTO del nuovo spettacolo !

Dopo due anni di repliche con il musical “Papa Francesco tutto un altro mondo!”la Compagnia Teatrale “Entrata di Sicurezza” di Castellanza (VA) torna in scena con una commedia di Peppino De Filippo ricordando il famoso attore a distanza di quarant’anni dalla scomparsa.

“UN RAGAZZO DI CAMPAGNA”
Sabato 18 Maggio – ore 21.00
Teatro di Via Dante CASTELLANZA
– ingresso euro 10
– prevendita dal 23 aprile presso Bar Fourteen Via Veneto (nei pressi del teatro)


La commedia, rappresentata per la prima volta al Teatro Nuovo di Napoli nel 1931, ben rappresenta il teatro umoristico di Peppino: battute, trovate, lazzi. Si respira aria di commedia dell’arte e la tradizione comica di una grande famiglia del teatro italiano.

Peppino, insieme a Totò e a Macario, rappresenta l’università della risata, ma la sua comicità (che in Totò e Macario a volte diventa elaborata e surreale) rimane saldamente ancorata con i piedi per terra: semplice, lineare, genuina, diretta.

La farsa, scritta e recitata in lingua, racchiude in se l’arte del grande comico dove “la commedia non è un testo, bensì un pretesto. Non importa quel che accade, ma come accade” (Bragaglia).

E qui la forza comica è nell’invenzione dei particolari, nel ritmo ben dosato delle pause espressive, nelle mosse, nei gesti, nella mimica sorprendente, battuta dopo battuta un crescendo festoso e senza un attimo di tregua fino al finale comicissimo.

Il cast è al gran completo, attore protagonista Massimiliano Paganini, regia Sergio Farioli.  

Compagnia filodrammatica Entrata di Sicurezza – Castellanza

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 21 Aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore