Consegna a domicilio e pick-and-pay: commercianti di Rescaldina contro il virus

I commercianti di Rescaldina hanno studiato nuove formule per non abbassare le saracinesche delle proprie attività e insieme garantire il rispetto delle misure per fermare lail coronavirus.

Consegne a domicilio, pick-and-pay, servizi direttamente a casa del cliente o su appuntamento: i commercianti di Rescaldina hanno studiato nuove formule per non abbassare le saracinesche delle proprie attività e al tempo stesso garantire il rispetto delle misure per fermare la corsa del coronavirus.

[pubblicita]Molti negozianti – soprattutto chi non serve alimentari – ha deciso per uno stop, per evitare di creare ulteriori occasioni di rischio. Altri, invece, per evitare che i cittadini si rivolgano a luoghi più affollati, resistono e hanno messo a punto nuovi modi di essere a fianco del paese.

«Siamo convinti che le sfide di un momento difficile come quello che sta vivendo il nostro paese si possano vincere soltanto con solidarietà, vicinanza, spirito di servizio – spiegano i commercianti –. Tanti di noi, soprattutto chi non serve alimentari, hanno deciso di sospendere la propria attività perchè convinti di non dovere offrire ulteriori occasioni di contagio a un virus che sta mettendo in pericolo Rescaldina, la Lombardia, l'Italia e la comunità internazionale. Alcuni di noi proseguono nella loro attività perchè convinti di dovere continuare ad offrire un servizio che altrimenti troverebbe soddisfazione in altri luoghi magari più affollati o meno controllati dei nostri negozi che da sempre accolgono i clienti con la qualità, il sorriso, il rispetto e soprattutto tantissima attenzione. Siamo sicuri che con l'attenzione di tutti ce la faremo! Alla fine #andràtuttobene».

QUI I SERVIZI OFFERTI DAI COMMERCIANTI DI RESCALDINA 

di leda.mocchetti@gmail.com
Pubblicato il 11 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore