Quantcast

Sitem Canegrate, il Comune incontra la proprietà e apre un tavolo di confronto

L'assessore Franca Meraviglia ha incontrato la proprietà della Sitem e l'ha invitata a partecipare ad un tavolo di confronto con le parti sindacali e il Comune

Sciopero alla Sitem di Canegrate

«Sulla vertenza Sitem di Canegrate siamo fiduciosi». Così ha esordito oggi, mercelodì 28 settembre, l‘assessore ai Servizi Sociali Franca Meraviglia che ha incontrato i vertici aziendali della ditta canegratese di via Tasso protagonista in questi giorni di uno sciopero organizzata da lavoratori e sindacalisti della Fiom Cgil Ticino Olona e Fim Cisl Milano Metropoli.

Il confronto tenutosi martedì 27 settembre ha permesso all’azienda di spiegare la sua posizione alla presenza di una rappresentanza dell’amministrazione. L’assessore Meraviglia ha quindi chiesto di aprire un tavolo di confronto con le parti sindacali. «Vista l’agitazione sindacale in atto nella fabbrica abbiamo cercato la proprietà per capire meglio lo stato di fatto- spiega l’assessore Meraviglia -. Il confronto ha permesso di conoscere la posizione dell’azienda circa le richieste dei lavoratori».

I dipendenti Sitem lo scorso 20 settembre hanno bloccato i cancelli della ditta per chiedere alla proprietà di rispettare «le richieste sul fronte salariale, mensa e sicurezza». Dal canto suo l’azienda si è subito difesa: «Non capiamo il perchè di questa protesta».

Così la giunta Modica ha deciso di intervenire: «Non siamo di fronte ad una situazione critica, l’azienda è un buona salute e non intende chiudere – spiega l’assessore -. Ma è chiaro che qualcosa non va. I lavoratori sono in mobilitazione in quanto rivendicano richieste, a loro dire, disattese. L’amministrazione comunale ha offerto la propria disponibilità ad organizzare un incontro tra le parti che possa portare ad un confronto sereno e costruttivo. Si è pertanto concordato, e di questo ringraziamo i vertici aziendali e le organizzazioni sindacali, che a breve le parti si incontreranno, con la partecipazione di nostri rappresentanti». Le parti dovranno ora fissare il giorno e l’ora in cui si potrà tenere il tavolo. I lavoratori, pur restando in mobilitazione, non manifesteranno fino all’esito dell’incontro. Inoltre, la vertenza Sitem approderà anche tra i banchi del consiglio comunale che si riunirà giovedì 29 giugno: la giunta Modica aggiornerà il consiglio sugli ultimi accadimenti.

Gea Somazzi
gea.somazzi@legnanonews.com
Noi di LegnanoNews abbiamo a cuore l'informazione del nostro territorio e cerchiamo di essere sempre in prima linea per informarvi in modo puntuale.
Pubblicato il 28 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore